Ultimo Rilancio

Aste fra Privati

Il modo migliore per vendere e comprare

Siamo presenti in tutta Italia

Grazie ai nostri uffici affiliati e alla collaborazione con professionisti convenzionati, siamo in grado di operare su tutto il territorio nazionale. 

PERFETTO EQUILIBRIO

La maggior difficoltà per un agente immobiliare è quella di mettere a punto dei servizi che possano soddisfare due parti fra loro contrapposte.

Le aste fra privati sono sicuramente lo strumento più idoneo a garantire la massima convenienza sia di chi compra sia di chi vende.

In seguito potrete scoprire tutti i vantaggi che questo tipo di vendita può offrire, anche se è poco utilizzata e pressoché sconosciuta anche ai professionisti del settore.

Inoltre questo la perizia effettuata prima della vendita e le visure notarili, rendono questo tipo di vendita assolutamente sicura sia per il venditore che per l’acquirente.

 

IL PREZZO DI VENDITA

Per prima cosa si procede con la valutazione di mercato dell’immobile, che terrà conto di tutti gli aspetti, dalla tipologia, alla fruibilità degli spazi, le finiture, l’andamento di mercato nella zona.

Una volta stabilito il prezzo base dell’asta, si procederà alla pubblicità sui portali d’interesse e contattando le numerose richieste già presenti nei nostri database.

Si procederà quindi alla vendita con gara a rialzo e il maggior offerente si aggiudicherà l’immobile.

Questo da al venditore la garanzia che non avrebbe potuto realizzare dalla vendita un prezzo maggiore, ma garantisce anche all’acquirente che non avrebbe potuto acquistare quell’immobile a un prezzo minore di quello offerto.

AVERE UNA DATA CERTA

La data dell’asta viene fissata nel giro di un paio di mesi, questo garantisce tempistiche di vendita molto brevi rispetto alla media e un tempo sufficientemente lungo per pubblicizzare l’immobile e farlo visionare a eventuali clienti interessati.

Con la formula dell’asta si ha inoltre il vantaggio di avere una data certa per la vendita.

Questo è essenziale per esempio per chi oltre a vendere deve anche acquistare e potrà prendere degli impegni ben precisi.

Lo stesso vantaggio lo ha anche chi deve acquistare, perché non dovrà dipendere dai tempi di un’agenzia immobiliare o di un venditore privato, una volta stipulata la proposta,  per avere una risposta definitiva circa l’accettazione della stessa.

 

PERIZIA E RELAZIONE NOTARILE

Prima di pubblicare l’immobile, viene effettuata una perizia da un tecnico abilitato. Vengono effettuate da tutte le verifiche necessarie circa la regolarità edilizia, urbanistica e catastale dell’immobile, le certificazioni degli impianti, la classe energetica, il valore di rendita catastale.

La perizia sarà caricata on line e sarà visibile a eventuali clienti interessati a partecipare all’asta.

Il notaio effettua tutte le visure necessarie a garantire la vendibilità del bene, l’assenza pignoramenti, di trascrizioni pregiudizievoli, di vizi e di altri vincoli sull’immobile.

In questo modo chi volesse partecipare avrebbe la massima garanzia di un acquisto assolutamente sicuro.

ANALISI ECONOMICA

Viene eseguita una corretta valutazione del bene che terrà conto della tipologia immobiliare, della zona di riferimento, dell’andamento del mercato, della redditività, delle potenzialità dell’immobile, di eventuali migliorie consigliate o necessarie.

Vengono altresì indicate tutte le spese inerenti all’acquisto e verificati i costi di gestione, le spese condominiali e le spese straordinarie deliberate.

Solo in seguito a questa analisi l’equipe di Easyre specializzata in questa tipologia di vendita stabilirà se l’immobile è idoneo o meno per essere proposto.

In alternativa comunque si potrà procedere con la vendita nella forma tradizionale.

DOCUMENTAZIONE

All’insegna della massima trasparenza, in ogni annuncio pubblicitario verrà riportato il link dove trovare e scaricare tutti i documenti allegati:

  • la perizia tecnica;
  • la relazione notarile;
  • la relazione commerciale;
  • le norme per la partecipazione all’asta;

il facsimile della domanda di partecipazione.

Ogni annuncio pubblicitario sarà corredato dalla documentazione fotografica, le planimetrie e video dell’immobile.

VISITE ALL’IMMOBILE

I potenziali acquirenti dopo aver analizzato la documentazione dell’immobile potranno richiedere una visita all’incaricato.

Tutti gli immobili dovranno essere infatti visitabili.

Le visite saranno programmate e gestite con la massima puntualità e organizzazione per garantire a tutti il loro spazio e la loro riservatezza e per evitare perdite di tempo anche ai proprietari degli immobili.

Sarà possibile, in caso di particolari esigenze, stabilire in anticipo un calendario delle visite.

I consulenti Easyre accompagneranno sempre i clienti, dei quali avranno verificato le generalità.

LE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

Una volta visitato l’immobile e esaminata la documentazione, gli interessati possono depositare la domanda di partecipazione in asta direttamente presso lo studio del Notaio incaricato che sarà stato incaricato della vendita.

Il modulo di partecipazione e le modalità per compilarlo saranno disponibili sul sito dedicato insieme agli altri documenti inerenti all’immobile.

Nel caso di impossibilità a partecipare personalmente all’asta, i clienti interessati potranno farsi rappresentare da un avvocato munito di procura notarile.

Per tutte le adempienze necessarie Easyre ha stipulato apposite convenzioni diversi professionisti.

L’ASTA

L’asta viene tenuta direttamente dal Notaio delegato.

Il giorno stabilito, nell’ora stabilita, vengono aperte tutte le offerte presentate nei termini e ne viene verificata la validità.

Esistono diversi tipi di aste, ognuna con le proprie modalità. La tipologia viene concordata all’inizio col proprietario dell’immobile.

Se si è scelta la forma dell’asta senza rilancio, verrà aggiudicato l’immobile al partecipante che avrà presentato l’offerta più alta.

Se invece si è scelta la forma con rilancio, si procederà alla gara a rialzo partendo dal prezzo base e l’immobile verrà a aggiudicato al maggior offerente.

PRELIMINARE DI VENDITA

Subito dopo l’aggiudicazione, il notaio restituirà ai partecipanti che non si sono aggiudicati il bene gli assegni allegati come cauzione alle domande di partecipazione.

La somma versata dall’aggiudicatario verrà invece imputata a titolo di caparra confirmatoria.

Il notaio provvederà provvederà a redigere il preliminare di compravendita che verrà firmato dal venditore e dall’acquirente.

Vi è così la massima garanzia di aver concluso l’affare senza rischi di sorprese fino al momento dell’atto notarile che verrà effettuato entro la data stabilita.

SALDO PREZZO E MUTUO

Il termine per il rogito e la consegna dell’immobile è stato fissato prima dell’asta e può variare dai quaranta ai sessanta giorni.

Le pratiche per un eventuale mutuo saranno più snelle poiché il Notaio avrà già predisposto la relazione notarile.

I consulenti Easyre seguiranno i clienti in tutte le fasi fino alla consegna delle chiavi, provvedendo a consegnare tutti i documenti necessari e se richiesto organizzando la visita per il perito della banca.

La vendita tramite asta risulta meno stressante e magari più divertente rispetto ai metodi tradizionali ed è assolutamente priva di rischi. 

Confronta gli annunci

Confrontare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi