Le aste immobiliari

Siamo presenti in tutta Italia

Grazie ai nostri uffici affiliati e alla collaborazione con professionisti convenzionati, siamo in grado di operare su tutto il territorio nazionale.

Forse non sapevi che...

Aste e mutui

Gli immobili all’asta sono mutuabili fino al 100%, sempre che rispettino determinate condizioni

Saldo prezzo

Potrai avere fino a 120 giorni di tempo dopo l’asta per effettuare il pagamento del saldo prezzo

Le regole delle aste

Le aste immobiliari possono essere di diversa tipologia e ognuna può avere regole differenti

I NUMERI DELLE ASTE

LE ASTE NEL 2019

Sono state 204.632 le aste immobiliari nel 2019.

In un comune di 50.000 abitanti vi sono circa 185 immobili all’asta e la media nazionale è di un immobile ogni 114 famiglie.

Quasi il 70% degli immobili all’asta sono appartamenti, monolocali, mansarde, attici, ville.

Il prezzo medio degli immobili è di 65.077 euro.

Contenuto informativo delle procedure

Avviso di vendita

Documento pubblico, redatto dal cancelliere del giudice o dal delegato alla vendita, contenente:

  • L’indicazione del bene posto in vendita;
  • la data, l’ora e il luogo dell’asta;
  • il prezzo base e l’offerta minima;
  • la misura del rilancio minimo;
  • il termine di presentazione delle offerte;
  • le modalità di vendita;
  • i termini per effettuare il saldo prezzo;
  • il sito sul quale è pubblicata la perizia.

Ordinanza di vendita

Il Giudice con l’ordinanza di vendita stabilisce le condizioni e i termini della vendita all’asta:

  • il prezzo base e l’offerta minima;
  • i termini e le modalità del deposito della cauzione;
  • la data ultima per la presentazione delle offerte;
  • la misura del rilancio minimo;
  • l’udienza per la gara fra gli offerenti;
  • il termine entro il quale deve essere effettuato il pagamento;
  • le modalità di pubblicità della vendita.

Perizia

La perizia o elaborato peritale è parte integrante della procedura di vendita e viene eseguita da un perito nominato dal Giudice. Essa contiene:

  • il valore di mercato stimato dal perito;
  • diversi allegati fra i quali la planimetria;
  • indicazioni circa la regolarità edilizia e urbanistica;
  • indicazioni circa la regolarità catastale;
  • verifica delle certificazioni degli impianti;
  • eventuali sanatorie possibili o necessarie e i loro costi;
  • vincoli, vizi e servitù;
  • indicazioni sui costi di gestione condominiale;
  • stato occupativo del bene.

Se hai dei dubbi non esitare a contattarci

Confronta gli annunci

Confrontare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi